News Ticker

Dalla tecnologia un aiuto ai bambini con diabete

Una piattaforma per il calcolo dei carboidrati e un’app per monitorare la glicemia. Soluzioni innovative per il controllo e la gestione del diabete in pazienti pediatrici

Realizzare soluzioni tecnologiche innovative che, oltre a essere semplici da usare, possano favorire una migliore aderenza alla terapia e soprattutto un miglioramento della qualità di vita dei bambini che soffrono di diabete di tipo 1. Come “Io ci conto”, una piattaforma per insegnare il calcolo dei carboidrati ai pazienti e ai loro familiari nato dalla collaborazione tra Roche Diabetes Care e la Società Italiana di Endocrinologia e Diabetologia Pediatrica (Siedp). “Con questo strumento, messo a punto da esperti del Gruppo di Studio Siedp, – ha spiegato Franco Cerutti, presidente Siedp – il team curante potrà fornire indicazioni al ragazzo e ai suoi genitori su come gestire la terapia insulinica e mantenere un buon compenso metabolico nel rispetto di una sana alimentazione”. Il progetto è stato presentato in occasione dell’incontro “Tecnologie e bambino: un aiuto per la gestione responsabile del diabete”, svoltosi a Monza alla fine di settembre.

Il diabete rappresenta una delle malattie cronico-degenerative più diffuse in Italia, con un’incidenza del 6%, e il trend è in costante aumento. Una malattia che non risparmia neanche i più giovani. Della popolazione affetta da diabete mellito di tipo 1, ad esempio, si stima che siano circa 20.000 i bambini e gli adolescenti che soffrono di questa malattia. Per questo è necessario trovare delle soluzioni adatte a questo particolare tipo di pazienti. “La collaborazione con Siedp ci ha permesso di approfondire le esigenze del mondo pediatrico e di proporre soluzioni innovative specifiche, al fine di supportare ogni giorno i più piccoli e le loro famiglie”, ha spiegato Massimo Balestri, general manager di Roche Diabetes Care Italy.

Nel corso dell’evento è stata presentata anche la piattaforma Accu-Chek Connect, un’innovativa soluzione sviluppata da Roche Diabetes Care che consente al medico di gestire in modo semplice e veloce i dati glicemici del paziente diabetico. È un sistema modulare composto da un misuratore di glicemia, un’app per smartphone dedicata (disponibile per dispositivo Android e iPhone) e un portale online, connessi tra loro in tempo reale tramite tecnologia wireless. Una volta effettuata la misurazione della glicemia con Accu-Chek Aviva Connect, i valori ottenuti, grazie all’app, vengono inviati automaticamente sullo smartphone. L’app consente di visualizzare i propri valori in modo facile e intuitivo grazie a diversi tipi di grafici. Il portale online riceve in tempo reale questi dati permettendone la condivisione istantanea con il proprio diabetologo.

“I sistemi di nuova generazione consentono di valutare giorno per giorno, attraverso dati precisi e costantemente accessibili, l’andamento dei valori glicemici e di conseguenza prendere decisioni più accurate ed adeguate, ritagliate sulle condizioni di ogni specifico paziente”, ha spiegato Fortunato Lombardo, coordinatore Siedp. “Nella nostra esperienza per i pazienti pediatrici questo risulta quanto mai efficace e consente un rapporto più agevole con le famiglie”.